BUCATINI ALL`AMATRICIANA

Collage 2015-04-17 09_27_07
Un piatto classico della cucina laziale, il condimento per la pasta che ha preso il nome da Amatrice, cittadina in provincia di Rieti, fino al 1927 in Abruzzo.
Dosi per 4 persone
INGREDIENTI:
400 g di bucatini
125 g di guanciale
1 cucchiaio di olio evo
Un po di vino bianco
500 g di pomodoro fresco San Marzano ( oppure 1 scuola. di pelati)
Peperoncino un pezzettino
120 g di pecorino grattugiato
Sale

PREPARAZIONE:
Mettere in una padella, olio evo e guanciale tagliato a listarelle, rosolare e aggiungere un goccio di vino bianco, fatti rosolare togliere dalla padella.
Sollecitate i pomodori così toglierete facilmente la buccia, tagliateli e togliete i semi, mettere nella padella i pomodori e peperoncino, fare cuocere per una decina di minuti, mettere il guanciale e togliere il peperoncino, cucinare per qualche minuto, aggiustare di sale.
Cuocere la pasta al dente e condire con pecorino e salsa.

2 commenti su “BUCATINI ALL`AMATRICIANA”

  1. I bucatini all’amatriciana hanno sempre un loro perchè!!! La vostra ricetta poi ha un tocco in più…il vino io non lo mettevo ma da oggi lo userò sempre!!!
    Mi piacciono un monte!!!
    Complimenti!!! <3 <3 <3

    1. Grazie Tiziana, Il vino mi è stato consigliato da un amico romano, devo dire che da quel tocco in più…baci
      Linda

I Commenti sono chiusi.